Mettere in dubbio la “SCIENZA” di regime e` un atto coraggioso

Neovitruvian's Blog

In Unione Sovietica era vietato contestare la saggezza del “partito”. Questo perché il comunismo marxista era visto come la progressione scientificamente inevitabile dell’umanità. Per Marx e Lenin, la “scienza era statica”. Perciò chiunque si pronunciava contro “la scienza” del sistema sovietico doveva agire con malizia; doveva effettivamente volerne la distruzione; doveva volere che la gente morisse.

Chiunque esprimesse opposizione alla “scienza fissa” del marxismo-leninismo si trovò presto a tacere. Spesso in modo permanente.

Ironia della sorte, appena 30 anni dopo che la “scienza” del marxismo-leninismo è implosa, stiamo assistendo a una rinascita qui in occidente dell’idea che mettere in discussione “la scienza” non è cercare la verità o affinare la comprensione di ciò che sembra essere una prova contraddittoria. No, è davvero augurare del male ai propri connazionali.

E mentre noi che mettiamo in discussione “la scienza” non veniamo fisicamente portati nei gulag in quanto contestiamo la saggezza dei nostri…

View original post 407 altre parole

C’e` qualcosa di terribilmente sbagliato nelle L.O.L dolls

Neovitruvian's Blog

L.O.L Dolls è attualmente una delle linee di bambole più vendute al mondo. E, considerando il fatto che la maggior parte delle bambine in tutto il mondo possiede almeno una bambola (molte possiedono un’intera collezione), ciò significa numeri enormi. MGA, la società madre della linea di bambole, ha incassato oltre 5 miliardi di dollari dalle vendite di L.O.L Dolls dal suo lancio nel 2016. Ha persino superato le vendite di prodotti come Barbie e Pokemon.

Uno dei prodotti più popolari del marchio: L.O.L Surprise! – ha in serbo una “sorpresa” piuttosto sconvolgente quando si immergono le bambole nell’acqua fredda: lingerie, outfit influenzati dal bondage e strani “tatuaggi”. Diversi genitori che sono comprensibilmente preoccupati e inorriditi per queste bambole hanno pubblicato alcuni video online immergendo queste bambole nell’acqua. I risultati sono tanto scioccanti quanto disgustosi. Ecco alcuni esempi.

Quando viene immersa in acqua fredda, questa bambola rivela la lingerie con pizzo…

View original post 1.213 altre parole

Banana bread

Nonapritequelforno

Un dolce soffice e profumato della tradizione anglosassone per una sana e gustosa colazione. La sua peculiarità è la presenza della banana tra gli ingredienti. Un’ottima idea per riciclare le banane molto mature che nessuno mangia più.

TEMPO DI COTTURA: 60 minuti

INGREDIENTI

1 banana matura tagliata in piccoli pezzi

160 gr di farina tipo ‘0’

100 gr di farina integrale

140 gr di zucchero

1 cucchiaino di miele millefiori

1 bustina di lievito per dolci

1 pizzico di sale

1 pizzico di bicarbonato

8 gr di zucchero vanigliato bourbon

½ cucchiaino di cannella in polvere

50 gr di mandorle tritate grossolanamente

50 gr di nocciole tritate grossolanamente

1 uovo

100 ml di olio di mais

Latte q.b.

PER GUARNIRE

1 banana

Succo di limone q.b.

1 cucchiaino di marmellata di albicocche

PROCEDIMENTO

  1. Ponete nel bicchierone della planetaria tutti gli ingredienti (ad eccezione del latte e della frutta secca).
  2. Miscelate…

View original post 104 altre parole

Scandali vaticani. Intervista a Aldo Maria Valli

Il fumo di Satana

Francesco vuole davvero fare pulizia in Vaticano? «La narrativa dominante è quella del povero Papa solo, tradito dai collaboratori», spiega l’ex vaticanista Aldo Maria Valli al quotidiano La Verità. «Il Papa non è stato eletto ieri. Ormai, tutti i principali incarichi nella curia romana sono coperti da persone scelte da lui. Eppure…».

View original post 1.487 altre parole

Dante, Casella e la retorica dell’abbraccio (#Dante, Purgatorio, canto II, vv. 49-81).

leonardolugaresi

Un bel segno di croce e i nuovi arrivati «si gittar tutti in su la piaggia» (v. 50). All’inferno, per far salire la gente sulla barca di Caronte bisognava picchiarli col remo («batte col remo qualunque s’adagia», III, 111), qui si affrettano a sbarcare perché non vedono l’ora di andare a fare il loro cammino di purificazione. Questa fretta è un segnale, perché sul tempo, sui ritardi e sulle attese dovremo dovremo riflettere molto e Dante, come al solito, accenna in anticipo i temi che sta per svolgere. Prendiamo nota.

L’angelo, intanto, «sen gì, come venne, veloce» (v. 51). Senza complimenti e senza cerimonie: qui siamo in un posto dove, quando uno ha finito il suo lavoro, semplicemente se ne va. Anche questo ricordiamocelo. Due movimenti rapidi a cui fa seguito una stasi: «La turba che rimase lì, selvaggia, / parea del loco, rimirando intorno / come colui che nove…

View original post 994 altre parole

«Cantavan tutti insieme ad una voce». (#Dante, Purgatorio, canto II, vv. 46-48)

leonardolugaresi

«In exitu Isräel de Aegypto / cantavan tutti insieme ad una voce / con quanto di quel salmo è poscia scripto» (vv. 46-489.

Ecco una grande novità, per noi che veniamo dall’Inferno: qui nel Purgatorio si canta! Seduti nella barca guidata dall’angelo che si avvicina alla riva, «più di cento spirti» intonano il salmo 113 (nella numerazione della Vulgata), un canto di vittoria che celebra l’uscita del popolo ebraico dalla schiavitù dell’Egitto e, allegoricamente, la liberazione dell’uomo dal peccato e dalla morte per opera della grazia. Cantano «tutti insieme» (più di cento!), «ad una voce» (pura monodia a cappella), un testo liturgico pieno di significato. Una cosa inaudita, per noi che viviamo nel rumore assediati da “colonne sonore” di ogni sorta, ma non cantiamo mai né mai sentiamo qualcuno cantare “dal vivo”, nella vita ordinaria, qualcosa che sia più di un jingle scemo. Ed anche quando siamo in…

View original post 163 altre parole

Bambini strappati alle famiglia non solo a Bibbiano

Cristianesimo Cattolico

Dal report della Regione Piemonte sugli affidi emerge che a determinare l’allontanamento forzato di un minore dai genitori è spesso un pregiudizio non fondato sulla loro capacità genitoriale. Le drammatiche storie di bambini strappati e famiglie tradite che si sono rivolte ai servizi per essere aiutate e si sono viste sottrarre i figli, poi finiti in comunità dove hanno trovato luoghi di violenza e abbandono. Il Garante per i minori della Regione è al lavoro per fare luce sulla regolarità di quegli affidamenti (Andrea Zambrano, La Nuova BQ, 28-09-2020).

Minori allontanati senza prove di abuso, bambini affidati a coppie gay, mamme private dei figli senza alcuna motivazione, famiglie letteralmente distrutte. E soprattutto una montagna di soldi. La Regione Piemonte pubblica l’indagine sul sistema degli affidi nata a seguito dei fatti di Bibbiano. I risultati sono sconcertanti. L’assessore Marrone alla Bussola: «Abbiamo trovato storie inquietanti. Solo il…

View original post 43 altre parole

Un ricercatore suggerisce che una deliberata campagnia propagandistica ha forzato il mondo ad andare in lockdown

Neovitruvian's Blog

Il ricercatore e avvocato Michael P.Senger suggerisce che il governo cinese abbia lanciato un’aggressiva campagna di propaganda per esagerare la gravità del coronavirus al fine di costringere il resto del mondo a un lockdown draconiano a beneficio di Pechino.

In un articolo per Tablet Magazine, Senger descrive in dettaglio come alla fine di gennaio, “è iniziata l’isteria internazionale COVID-19” con una serie di video sospetti pubblicati su siti di social media che mostravano persone in Cina che improvvisamente collassavano per le strade, incluso un caso in cui un uomo ha cercato di interrompere la sua rovinosa caduta allungando un braccio, suggerendo che questi collassi siano una cosa organizzata.

Dopo che decine di milioni di persone sono state confinate nelle loro case durante uno dei piu` brutali lockdown della storia, Senger osserva come a febbraio il PCC “ha segnalato un calo esponenziale dei casi di coronavirus, fino al 19 marzo…

View original post 550 altre parole