Ancora su peste, influenza e modernità.

Il pericolo della rimozione.
Voler dimenticare e, peggio, alterare la storia è tanto pericoloso da provocare la distruzione di una società come spiega ottimamente Cicerone, il mio autore preferito che amo leggere in latino.
Consiglio la lettura del “de rerum natura” di Lucrezio particolarmente nella parte in cui tratta della peste di Atene. Leggere l’intero trattato dimostra come la medicina greco-romana fosse più scientifica di quella cinese. “A buon intenditor poche parole” recita il vecchio adagio.

leonardolugaresi

L’altro giorno qui si proponeva di distinguere tra influenza e peste, non in termini scientifici ma in senso culturale: «influenza» (che è anche la parola angloamericana, perciò universale, che si usa per la malattia, quantunque normalmente abbreviata nel  vezzoso «flu») è il tag della “malattia moderna”, o meglio della rappresentazione moderna della malattia come disturbo compatibile con il sistema ed anzi da esso previsto. Che cosa sia “l’influenza”, in questo senso largo (ma non vago) che può comprendere un’infinità di patologie, lo illustrano efficacemente, nel modo elementare che è loro proprio, i tanti spot pubblicitari dei prodotti farmaceutici da banco contro “i mali di stagione” che continuano a passare (beffardamente, data la situazione) sui media: Tizio ha “l’influenza”, dovrebbe stare a letto qualche giorno e al lavoro sarebbe un casino perché senza di lui non sanno come fare oppure dovrebbe rinunciare all’aperitivo con la ragazza che gli piace, ma…

View original post 575 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...