La fede al tempo del Coronavirus/8

Il fumo di Satana

La polizia locale di Cerveteri, nelle vicinanze di Roma, ha interrotto una messa che stava per essere celebrata in streaming perché davanti alla Chiesa c’erano dei fedeli, inginocchiati all’aperto, a una distanza di super sicurezza l’uno dall’altro (Marco Tosatti, Stilum Curiae, qui e qui, 15-03-2020).

Una lettera aperta scritta da un sacerdote coraggioso e rivolta al Pontefice e ai vescovi, sul tema così dibattuto delle celebrazioni – negate – al tempo del Coronavirus (Marco Tosatti, Lettera aperta di un sacerdote al Papa: Riaprite le chiese, Stilum Curiae, 14-03-2020).

Il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, si è recato alla basilica della Madonna della Salute, eretta da Baldassarre Longhena a ricordo dell’aiuto celeste durante la peste del 1630. Il caso Brugnaro, ripetuto anche dal sindaco di Sassuolo, è particolarmente significativo. Un comportamento laico e nello stesso tempo religioso (Stefano Fontana, I sindaci…

View original post 10 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...