SIAMO GIUNTI ALL’«INIZIO DEI DOLORI»?

don Curzio Nitoglia

Questi giorni d’inizio dell’anno 2020 sono caratterizzati soprattutto da due avvenimenti:

1°) il “corona virus” con tutto ciò che lo circonda e

2°) lo sbarco di circa 20 mila soldati degli Usa in Europa nord-orientale (Germania, Polonia, Lituania, Lettonia ed Estonia) per una esercitazione congiunta con le forze armate della Nato in vista di fronteggiare una possibile invasione dell’Europa.

Non sembra che questi due avvenimenti siano disgiunti l’un dall’altro. Infatti il primo (di cui troppo si parla) serve a occultare il secondo (di cui poco si parla). Inoltre sembrerebbe che il virus (forse modesto in se stesso, ma certamente aggravato alla ennesima potenza quanto alle sue conseguenze dalla legislazione che lo sta accompagnando) sia stato fabbricato al laboratorio e usato come arma chimica per una specie di guerra economico/batteriologica, la quale ci preparerebbe ad una eventuale guerra tradizionale.

Se si considera il “corona virus” si percepisce come sia stata montata…

View original post 941 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...