Dei Memos ottenuti ad AP dimostrano che la Cina sapeva che il Covid-19 era una pandemia mentre l’Oms sosteneva il contrario

Neovitruvian's Blog

I documenti affermano chiaramente che la vera portata dell’epidemia virale “non doveva essere divulgata pubblicamente”.

I documenti del governo cinese ottenuti dall’Associated Press dimostrano che il presidente comunista cinese Xi Jinping sapeva con certezza che lo scoppio del coronavirus in Cina era un’epidemia ed era altamente contagioso tra gli esseri umani a metà gennaio, ma allo stesso tempo la Cina ha detto all’Organizzazione mondiale della sanità ( OMS) che non esistevano “prove della trasmissione da uomo a uomo”.

I documenti mostrano che Xi sapeva che il “rischio di trasmissione e diffusione” era “elevato”, eppure il governo cinese non ha divulgato l’informazione per quasi un’intera settimana.

L’AP osserva che i memo “mostrano che il capo della Commissione nazionale per la salute cinese, Ma Xiaowei, ha presentato una severa valutazione della situazione il 14 gennaio in una teleconferenza riservata con i funzionari sanitari provinciali”.

Il memo cita Ma come avvertimento che “La…

View original post 1.112 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...