Papa della Chiesa (1): Monsignor Benigni, Benedetto XV, Cattolici Integrali e Moderati ~ (Prima Parte)

don Curzio Nitoglia

(Prima Parte)

Monsignor Benigni, Benedetto XV, Cattolici Integrali e Moderati


Premessa

Alcuni autori vogliono vedere in Benedetto XV un Papa liberale in senso stretto, ossia modernizzante se non proprio modernista. Per appurare se tale asserto corrisponda alla verità, considerando che il liberalismo è come minimo un grave errore teologico e il modernismo è “la sintesi di tutte le eresie”, è ben studiare i rapporti intercorsi tra il Sodalitium Pianum (d’ora in poi SP) di monsignor Umberto Benigni (1862 – 1934), papa Pio X e papa Benedetto XV.

Infatti San Pio X fu il principale martello del modernismo e monsignor Benigni ebbe dei rapporti di collaborazione con papa Sarto per debellare il modernismo e i modernisti tramite il SP, Benedetto XV succedendo a Pio X ne continuò l’opera magisteriale di condanna del modernismo, ma quanto al modo di agire verso i modernisti, fu certamente molto più moderato e, sotto…

View original post 2.770 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...