Facebook censura una pubblicita` della campagna elettorale di Trump che denuncia la violenza antifa

Neovitruvian's Blog

Facebook ha rimosso una pubblicita` dalla campagna elettorale di Trump nella quale si attacava Antifa, citando la sua politica di “odio organizzato”.

La pubblicita`, ora rimossa da Facebook, denunciava Antifa, il movimento decentralizzato di agitatori di estrema sinistra noti per atti di terrorismo interno e violenza politica.

Durante le rivolte di George Floyd, il procuratore generale William Barr ha descritto le azioni di Antifa come terrorismo interno, e il presidente Trump ha anche confermato che intende etichettare Antifa come un’organizzazione terroristica domestica.

La pubblicita` di Trump ora cancellata presentava un triangolo rosso e nero invertito per simboleggiare il movimento Antifa, che utilizza la combinazione di colori rosso e nero nei loro badge, bandiere e propaganda come una forma di identificazione ideologica. Il rosso e il nero sono i colori storici del movimento anarco-comunista, e i triangoli rossi sono un simbolo Antifa.

Nella pubblicita` ora cancellata, l’account Facebook ufficiale…

View original post 407 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...