L’agenda anti-crescita degli eco-attivisti avrebbe di per se gli effetti di una pandemia mortale e il WWF usa l’emergenza Covid per spingere i suoi obiettivi verdi

Neovitruvian's Blog

Un nuovo rapporto dell’organizzazione per le campagne ambientaliste WWF è pieno dei soliti avvertimenti melodrammatici sugli eco-disastri, ma è piu` simile a un documento di propaganda piuttosto che a uno studio serio.


Sai che le cose stanno tornando alla normalità quando i verdi ritornano a spingere i loro programmi anti-sviluppo preferiti, anche se usano il coronavirus come copertura.

Il WWF, un ente benefico per l’ambiente e la conservazione, ha pubblicato questa settimana un nuovo rapporto, “Covid-19: Urgent Call to Protect People and Nature”. La sua affermazione centrale è che i patogeni vengono sempre più trasmessi dagli animali agli esseri umani. Le malattie “zoonotiche” che sono derivate da tali trasferimenti includono non solo Covid-19, ma una serie di malattie precedentemente mortali, dall’influenza spagnola un secolo fa all’AIDS, alla SARS, alla MERS e altre ancora.

In verità, questo sembra un caso dove gli ambientalisti si sentono esclusi e cercano di attirare su…

View original post 1.065 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...