Licenziata la findanzata dell’uomo che ha mostrato lo striscione “White Lives Matter”

Neovitruvian's Blog

La fidanzata di un uomo che ha mostrato uno striscione con la scritta “White Lives Matter” nel corso di una partita di calcio nel Regno Unito è stata licenziata dal suo lavoro dopo aver rifiutato di seguire un “training intensivo sulla sensibilità razziale”.

Lo striscione e` stato esposto da un aereo sopra lo stadio Etihad del Manchester City lunedì prima della partita di Premier League del club con il Burnley.

L’evento e` stato condannato da molti e ha dato il via ad un’indagine di polizia, sebbene le autorità abbiano successivamente concluso che non era stato commesso alcun reato.

La persona responsabile dello striscione, il fan del Burnley Jamie Hepple, ha affrontato una vera e propria caccia alle streghe sui social media, anche se ha risposto con un post di Facebook che diceva: “Mi piacerebbe prendere del tempo per scusarmi … CON ASSOLUTAMENTE NESSUNO!”

Tuttavia, dopo che il tipico gruppetto di…

View original post 307 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...