Ricercatore espulso dall’universita` per aver dimostrato che non c’e` pregiudizio razziale nelle sparatorie della polizia

Neovitruvian's Blog

Un ricercatore senior presso la Michigan State University è stato effettivamente licenziato dopo aver condiviso i fatti riguardo uno studio condotto lo scorso anno che ha dimostrato in modo definitivo che non vi è alcun pregiudizio razziale diffuso nelle sparatorie della polizia.

Il fisico Stephen Hsu è stato costretto a dimettersi dalla sua posizione di vicepresidente della Ricerca e dell’innovazione dopo essere stato perseguitato dalla solita folla inferocita di Twitter per aver utilizzato i fatti per sbugiardare le teorie dei social justice warriors secondo cui la polizia è sistematicamente razzista.

Hsu ha intervistato il professore di psicologia della MSU Joe Cesario il mese scorso, che ha scoperto da una vasta ricerca che “la razza del poliziotto non ha importanza quando si tratta di prevedere se verra` sparato a un bianco o ad un nero”.

Lo studio di Cesario ha concluso che “contrariamente alle affermazioni degli attivisti e ai resoconti dei…

View original post 603 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...