I sostenitori di Black Lives Matter festeggiano la madre uccisa perche` ha osato dire “All Lives Matter”

Soros ordina e le sue bande eseguono.
Non Praevalebunt!
VIVA CRISTO RE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Neovitruvian's Blog

I sostenitori del BLM hanno inondato una pagina di Facebook appartenente a Jessica Doty Whitaker, la giovane madre che è stata uccisa per aver detto che “tutte le vite contano”, per celebrare la sua morte.

Sì davvero.

La Whitaker è stata uccisa dopo aver incontrato un gruppo di sostenitori di Black Lives Matter mentre camminava lungo un canale a Indianapolis dopo una celebrazione del 4 luglio con il suo fidanzato e due amici.

Durante lo scontro, la Whitaker ha dichiarato che “tutte le vite contano”, spingendo i sostenitori di BLM a tirare fuori le armi, dopo di che anche il fidanzato della Whitaker ha estratto la sua arma.

Sebbene inizialmente sembrasse che il confronto fosse finito, gli assassini hanno successivamente sparato alla Whitaker diverse volte prima di fuggire dalla scena.

L’incidente ha ricevuto scarsa attenzione da parte dei media e la stampa si è degnata di coprirlo solo dopo aver…

View original post 160 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...