Mons. Bux: “Correnti gnostiche e massoniche influenzano alcuni ecclesiastici, ma non il popolo”

Il fumo di Satana

Monsignor Nicola Bux non condivide affatto le troppe precauzioni prese in funzione anticoronavirus anche dalla gerarchia ecclesiastica che ha sospeso le funzioni religiose. «E’ tempo che i cristiani autentici mettano in atto una vera resistenza recuperando il senso autentico della fede».

View original post

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...