Bambini strappati alle famiglia non solo a Bibbiano

Cristianesimo Cattolico

Dal report della Regione Piemonte sugli affidi emerge che a determinare l’allontanamento forzato di un minore dai genitori è spesso un pregiudizio non fondato sulla loro capacità genitoriale. Le drammatiche storie di bambini strappati e famiglie tradite che si sono rivolte ai servizi per essere aiutate e si sono viste sottrarre i figli, poi finiti in comunità dove hanno trovato luoghi di violenza e abbandono. Il Garante per i minori della Regione è al lavoro per fare luce sulla regolarità di quegli affidamenti (Andrea Zambrano, La Nuova BQ, 28-09-2020).

Minori allontanati senza prove di abuso, bambini affidati a coppie gay, mamme private dei figli senza alcuna motivazione, famiglie letteralmente distrutte. E soprattutto una montagna di soldi. La Regione Piemonte pubblica l’indagine sul sistema degli affidi nata a seguito dei fatti di Bibbiano. I risultati sono sconcertanti. L’assessore Marrone alla Bussola: «Abbiamo trovato storie inquietanti. Solo il…

View original post 43 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...