Cattolici decapitati sull’altare del multiculturalismo: la sharia è legge in Francia

Cristianesimo Cattolico

La Francia, l’Europa e il cristianesimo hanno un problema che non si vuole nominare: Islam. Tre cristiani decapitati in cattedrale a Nizza, attacchi a Lione, Avignone e Gedda per quello che è stato l’11 settembre francese: così la sharia è già legge. Eppure la tragedia di ieri era stata ampiamente prevista: il ministro degli Interni aveva appena denunciato 8000 radicalizzati pronti ad attaccare col coltello. In quattro anni, 61 attentati sventati e 34 riusciti negli ultimi due anni. Sono le cifre di una guerra, ma le istituzioni europee reagiscono con contraddizioni, debolezze e la ridicolaggine del “doppio discorso” per non offendere nessuno (Lorenzo Formicola, La NuovaBQ, 30-10-2020).

Negli attentati c’è anche la responsabilità dell’Italia. L’attentatore, infatti, era arrivato a Lampedusa il 20 settembre scorso il tunisino responsabile dell’attentato di Nizza: ordinato di lasciare l’Italia, è poi arrivato in Francia. È l’ennesimo terrorista libero di girare per l’Europa…

View original post 34 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...