Bisogna confessarsi. (#Dante, Purgatorio, canto IX, vv. 70-132)

leonardolugaresi

Per quanto male uno possa pensare degli uomini di chiesa (e di questi tempi si è tentati …), dalla chiesa non bisogna andarsene mai, per nessun motivo, perché la chiesa ha i sacramenti. E senza i sacramenti, come faremmo? Per salvarsi dal peccato e dalla morte il mezzo ordinario che Dio, attraverso la chiesa, mette a disposizione di tutti i credenti è confessarsi. Se anche detestassimo e disprezzassimo i preti con tutte le nostre forze (e non sarebbe giusto, perché solo alcuni lo meritano), senza un prete che ci confessi dove andremmo? Resteremmo soli col nostro peccato, il nostro incerto rimorso e la nostra paura del castigo.

Ma allora, si dirà, «la bontà infinita» che «ha sì gran braccia, / che prende quel che si rivolge a lei» cosa ci sta a fare? E la «lagrimetta» versata in extremis, che basta a togliere a Satana anche una preda…

View original post 659 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...