«Amen and Awoman». Più cretini di così si muore (letteralmente).

leonardolugaresi

Stamattina ho visto e ascoltato la “preghiera” con cui un deputato (democratico, ça va sans dire) ha aperto la seduta inaugurale della 117° legislatura della Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti. Ne potete prendere atto anche voi, qui:

Come avrete sentito, conclude le sue invocazioni con la formula Amen and Awoman (e non “a man and a woman”, come sottotitola, peraltro con pari insensatezza, il video). Non risulta – e questa è la cosa più grave, a pensarci bene – che sia stato sommerso da 92 minuti di risate e pernacchie. Vuol dire che ai “rappresentanti degli Stati Uniti” (nientemeno!) sembra normale, o quantomeno accettabile, pregare così: “amen and awoman”.

Ettore Petrolini quasi un secolo fa coniò un’immortale battuta: “più cretini di così, si muore”, ma nemmeno lui poteva prevedere che sarebbe arrivato un tempo, ed è questo ahimé, in cui quella frase sarebbe diventata letteralmente vera. Tutti…

View original post 114 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...