«Maria nell’abisso della foiba: così Marco restituì la pietas»

Cristianesimo Cattolico

Il Giorno del Ricordo delle Foibe (10 febbraio) si celebra in clandestinità a causa dell’eredità culturale e negazionista del PCI. La Bussola incontra il papà di Marco Martinolli, cattolico morto in odore di santità, che onorò di pietas cristiana gli italiani uccisi dai comunisti e che in quel dramma si immedesimò fino a calarsi nel buio delle cavità: «Lasciava cadere dall’imboccatura delle foibe i santini della Madonna. Un giorno raggiunse l’Abisso Bertarelli per collocarvi una statuetta della Vergine».


View original post 1.242 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...