Con Biden alla Casa Bianca, l’identità di genere diventerà un arcaico retaggio

Non Konforme

La questione del «genere» è una delle battaglie fondamentali dei prossimi anni. Ed è massimamente politica, perché i sostenitori di tale teoria intendono attuare un’autentica rivoluzione antropologica, ribaltare la natura umana, costruire una comunità in cui l’individuo possa scegliere se essere uomo, donna o qualcosa d’altro.

Un’opzione che viene presentata come «diritto» ma che in realtà fuoriesce dalle decisioni dei singoli per cercare di farsi modello di una nuova comunità, in cui l’ordine biologico dell’uomo da un lato e dall’altro il legame con la tradizione e con la consuetudine siano completamente spezzati.

Come ogni progetto politico, anche quello gender possiede un’ideologia forte e granitica: ed è questa che bisogna conoscere per chi intenda combatterla, come dovrebbe fare secondo noi qualsiasi conservatore o anche semplicemente ogni persona di buon senso. All’interno della teoria gender un peso importante è occupato dalla questione trans, cioè del passaggio di sesso, in particolare tra gli…

View original post 506 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...