La favola moderna dei diritti sta finendo. Male.

leonardolugaresi

La favola con cui la modernità ci ha incantato per due o tre secoli, quella dei “diritti dell’uomo e del cittadino”, sta arrivando alla sua conclusione, che non è un lieto fine: non è il “e vissero tutti felici e contenti” di prammatica, ma un lugubre “e vivranno tutti infelici e scontenti”. È importante osservare che ciò avviene non solo e non tanto perché i “nemici dei diritti”, cioè i dittatori, sembrano troppe volte avere la meglio nel nostro mondo. Succede anche questo, beninteso, e oggi non certo meno di prima, ma c’è un’altra ragione, più profonda ed esiziale perché viene dall’interno del corpo stesso delle cosiddette democrazie liberali.

Quello che sta accadendo è che i “diritti” si mangiano tra loro: i cosiddetti “nuovi diritti”, che hanno ormai occupato prepotentemente, grazie ad una campagna mediatica massiccia, violenta e capillare, tutta la scena pubblica, stanno uccidendo i vecchi diritti, primo fra…

View original post 787 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...