Madre della 16enne uccisa dalla polizia dopo aver accoltellato dei civili dice che “promuoveva la pace”

Neovitruvian's Blog

Gli attivisti di BLM affermano falsamente che la Bryant era “disarmata” e che e’ stata assassinata perché nera.

Ma’Khia Bryant, la sedicenne colpita a morte dalla polizia dopo aver tentato di accoltellare due persone, “promuoveva la pace” secondo sua madre.

Bryant è stata uccisa durante un incidente a Columbus, Ohio.

Gli attivisti di Black Lives Matter hanno immediatamente cercato di affermare che una “ragazza di 15 anni” era stata uccisa dai poliziotti perché era nera, ma le autorità hanno rilasciato rapidamente filmati che mostravano una serie di circostanze molto diverse.

Quelli di sinistra hanno anche mentito affermando che la stessa Bryant aveva chiamato la polizia per “chiedere aiuto” quando in realtà, “chi ha chiamato il 911 ha riferito che una donna stava cercando di pugnalarla prima di riattaccare”, riferisce AP.

Il filmato mostra la Bryant che attacca brutalmente due persone con un coltello da cucina mentre viene aiutata da un…

View original post 268 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...