Le “strane” dimissioni del cardinale Marx.

leonardolugaresi

Non sono certo un esperto di affari ecclesiastici, quindi non mi azzardo a dir nulla, nel merito, circa le “strane” dimissioni da arcivescovo di Monaco e Frisinga presentate nei giorni scorsi al papa dal cardinale Reinhard Marx e “spiegate” con una lunga lettera resa pubblica l’altro ieri. Osservo solo che la palese incoerenza tra le motivazioni addotte e l’atto che da essere viene fatto dipendere induce a pensare che “vi sia qualcosa d’altro”, e di non detto, dietro quel gesto (ma forse anche a sospettare che “vi sia qualcosa sotto”), e che esso possa essere interpretato nella logica di un’operazione “politica”, come diversi commentatori stanno in queste ore ipotizzando.

Mi permetto però di fare un’osservazione generale circa le dimissioni nella chiesa. Un tempo si pensava alla chiesa cattolica in modo sostanzialmente diverso da una semplice società umana. Certo, è sempre stato pacifico che la chiesa è anche una realtà…

View original post 1.207 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...