La “Bat Lady” del laboratorio Wuhan aveva scoperto “tutti i geni” necessari per ingegnerizzare geneticamente un coronavirus simile alla SARS secondo un rapporto 2017

Neovitruvian's Blog

L’ennesimo pezzo del puzzle della pandemia è andato al suo posto, dopo essere stato nascosto in bella vista fino a quando non è stato cancellato dal sito web del Wuhan Institute of Virology (WIV).

Scoperto da Natalie Winters del The National Pulse, un rapporto del novembre 2017 intitolato: “I pipistrelli in Cina hanno tutti gli ingredienti giusti per creare un nuovo virus SARS”, descrive come i ricercatori del WIV avevano identificato “tutti i geni per creare un coronavirus simile al ceppo epidemico”, tra 11 nuovi ceppi di virus raccolti nei pipistrelli a ferro di cavallo.

“Dopo cinque anni di indagine sui pipistrelli in una grotta nella provincia dello Yunnan, nel sud della Cina, Zhengli Shi e colleghi hanno scoperto 11 nuovi ceppi di virus legati alla SARS nei pipistrelli a ferro di cavallo (specialmente nel Rhinolophus sinicus). All’interno dei ceppi, i ricercatori hanno trovato tutti i geni per creare…

View original post 532 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...