Scienziato recupera dati genetici CANCELLATI che dimostrano che il COVID stava probabilmente circolando a Wuhan PRIMA dei casi registrati nel mercato umido

Neovitruvian's Blog

“Sembra probabile che le sequenze genetiche siano state cancellate per oscurare la loro esistenza”.

Uno scienziato del Fred Hutchinson Cancer Center di Seattle afferma di aver individuato sequenze genetiche dei primi casi di coronavirus in Cina sostenendo che mostrano che il virus circolava a Wuhan ben prima che venisse rilevato al mercato umido di Wuhan.

Il virologo Jesse Bloom ha oltre 30 campioni che sono geneticamente più simili ai coronavirus dei pipistrelli rispetto a qualsiasi altra sequenza precedentemente nota. I campioni sono stati originariamente presentati come parte di un progetto dell’Università di Wuhan.

Bloom afferma di aver recuperato i dati che erano stati eliminati da un database del National Institutes of Health degli Stati Uniti effettuando una ricerca su Google Cloud. Secondo i rapporti, il NIH ha consentito la cancellazione dei dati dai suoi database nel giugno 2020 dopo che uno scienziato cinese li aveva presentati.

I dati sono…

View original post 672 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...