L’Europa ha paura della legge ungherese che protegge i bambini dalla propaganda LGBTQ

Neovitruvian's Blog

La leadership dell’UE non ha reagito bene alla nuova legge ungherese che protegge i minori dalla propaganda LGBTQ dicendo che Orban dovra’ piegarsi di fronte alla bandiera del Pride o “lasciare” l’Unione europea.

Citando il primo ministro olandese Mark Rutte, The Telegraph descrive un massiccio respingimento contro una nuova legge ungherese che cerca di impedire la promozione pubblica dell’omosessualità e del transgenderismo di fronte a bambini e minori:

Mark Rutte, il primo ministro dei Paesi Bassi, ha affermato che l’Ungheria “deve lasciare” l’UE o abrogare la legge, che vieta i programmi TV e altri contenuti visti come propaganda LGBT ai minori di 18 anni.

Tuttavia, alcuni governi dell’Europa orientale si sono rifiutati di unirsi a 17 dei 27 paesi del blocco in una rara dichiarazione congiunta di condanna di un altro Stato membro.

Altri leader dell’UE, come il presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen, hanno affermato che…

View original post 626 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...