Virgilio non basta: arriva un altro. (Nella vita, bisogna essere almeno in tre) (#Dante, Purgatorio, canto XXI, vv. 1-12)

leonardolugaresi

Dopo i pastori della Natività, menzionati alla fine del canto precedente (XX, vv. 139-141), ecco la Samaritana (vv. 1-3) e l’incontro del Risorto con i discepoli di Emmaus: «Ed ecco, sì come ne scrive Luca / che Cristo apparve a’ due ch’erano in via, / già surto fuor de la sepulcral buca, // ci apparve un’ombra […]» (vv. 7-10). La trama evangelica del testo si infittisce, il che vuol dire che la sostanza cristologica del viaggio che stiamo compiendo si rivela sempre più apertamente. Se Gesù Cristo è la via(non una via tra le tante), chiunque cammini verso la verità e la vita procede in Lui e questa “sostanza cristologica” del suo cammino presto o tardi deve emergere. Si noti, fra l’altro, che il suo santo nome, mai pronunciato nella prima cantica, compare qui per la prima volta (dopo la paradossale anticipazione, in figura, rappresentata dal suo indegno…

View original post 456 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...