L’incredibile omicidio di Hello Kitty

che-blog

L’omicidio di Hello Kitty

1999, Hong Kong. Alla stazione di polizia si presenta una ragazzina di soli 14 anni che grida agli agenti di seguirla nel suo appartamento perché il fantasma di una donna morta la perseguita. Gli agenti pensano sia una scherzo, ma questa è davvero troppo insistente e spaventata per fingere, inoltre confessa terrorizzata che il fantasma è della donna che ha torturato e ucciso insieme al suo fidanzatino. I poliziotti non ridono più.

A casa della ragazzina vengono ritrovati segni di un massacro avvenuto da poco, è la stessa ragazzina a raccontare cosa è successo.

La vittima è Fan Man-Yee, una ragazza di 23 anni che si guadagna da vivere intrattenendo i clienti in un night club di Hong Kong. Fra i suoi clienti c’è Chan Man-Iok un giovane appartenente alla Triade, la mafia cinese.

Fra i due nasce un rapporto stretto che si rompe quando Fan…

View original post 264 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...