IL MAL FRANCESE SI CHIAMA MALI.

IL CORRIERE DELLA COLLERA

Detesto autocitarmi, ma nel deserto di servile idiozia che circonda la politica estera europea, e nostra in particolare, non vedo alternative. Nel 2013 scrissi su questo blog che la Francia in Africa, col suo interventismo, sarebbe andata incontro a un nuovo Vietnam. per chi voglia verificare, accludo – grazie a un amico caritatevole- i miei link dell’epoca necessari a capire cosa é successo mentre l’Europa dormiva, istupidita dalle chiacchiere sul terrorismo create ad arte per ottenere un casus belli.

In realtà adesso capiamo che di casus belli ne organizzarono due: uno verso L’Algeria e l’altro verso il Mali.

http://corrieredellacollera.com/2013/01/17/guerra-in-mali-lalgeria-e-contaggiata-dalla-crisi-o-la-crisi-mira-allalgeria-di-antonio-de-martini/

http://corrieredellacollera.com/2013/01/18/lordine-regna-nel-sahara-ma-attenti-non-e-un-nuovo-afganistan-e-un-nuovo-vietnam-di-antonio-de-martini/

http://corrieredellacollera.com/2013/01/19/mali-dalla-guerra-asimmetrica-alla-guerra-contagiosa-e-sorpesa-tutti-e-due-i-contendenti-si-preparavano-da-tempo-allo-scontro-di-antonio-de-martini/

http:www.openbriefing.org

Nelle immagini sovrastanti, un esempio di come si fabbricano le fake news grazie alla compiacenza delle grandi agenzie di notizie: questa é della Associated Press ( le bugie francesi sono presentate dagli americani e viceversa quelle americane dalla Agence France Presse.) Nella foto racconta che…

View original post 644 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...