James Barrie, il ragazzo che non voleva crescere (autore di Peter Pan)

che-blog

Siamo in Gran Bretagna, alla fine dell’800. James Barrie è un bambino tranquillo, sereno. Ultimo di 10 figli, vive all’ombra del fratello più grande David destinato a diventare una persona importante e di spicco. Questo James lo sa e lo vede ogni giorno negli occhi della madre che brillano tutte le volte che in casa si parla di David.

È il 1866 e Jamie, come lo chiamano in casa, ha 6 anni.
Il giorno prima della festa di compleanno, David, quasi 14enne, muore per un incidente di pattinaggio sul ghiaccio.
Nella casa scende il silenzio; la tragedia lascia sua madre devastata e a letto per mesi.

James allora decise di passare ogni singolo giorno seduto sul bordo del letto cercando di risollevarla. Non voleva vedere più la madre piangere ed essere così triste. Fu così che James decise di indossare gli abiti di David, fischiettare nel modo in cui lo…

View original post 323 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...