Il rapporto del Congresso mette in discussione l’attività “insolita” al laboratorio di Wuhan

Neovitruvian's Blog

Il laboratorio ha esaminato la ristrutturazione dei principali sistemi di sicurezza solo due anni dopo essere diventato operativo, ma non è chiaro se siano stati eseguiti lavori

Un nuovo rapporto del Congresso sulle origini del COVID-19 indica un’attività “insolita” presso il Wuhan National Biosafety Lab che coinvolge la disinfezione dell’aria e i sistemi di smaltimento dei rifiuti pericolosi, prima dello scoppio della pandemia di coronavirus.

Il rapporto dei repubblicani sulla commissione per gli affari esteri della Camera, ottenuto da Fox News, evidenzia come il laboratorio di Wuhan abbia richiesto offerte per “grandi ristrutturazioni” per la sicurezza aerea e i sistemi di trattamento dei rifiuti nelle strutture, appena due anni dopo che e’ diventato operativo.

Il rapporto rileva che “una ristrutturazione così significativa così presto dopo che la struttura ha iniziato a funzionare sembra insolita” e che “solleva domande su come questi sistemi funzionassero nei mesi precedenti allo scoppio del…

View original post 233 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...