Un documento del CDC parla di trasferire gli individui “ad alto rischio” in “CAMPI”

Neovitruvian's Blog

Avverte che la gente “fa fatica a conformarsi/obbedire” quando la si separa dal resto della società.

Il CDC ha pubblicato un documento di pianificazione COVID-19 che suggeriva di trasferire “individui ad alto rischio” in “zone verdi” o “campi” per tenerli lontani dal resto della popolazione.

Sì davvero.

Il documento si chiama Interim Operational Considerations for Implementing the Shielding Approach to Prevent COVID-19 Infections in Humanitarian Settings  ed è stato originariamente pubblicato sul sito Web ufficiale del CDC il 26 luglio 2020.

Lo scopo del documento strategico è “ridurre il numero di casi gravi di COVID-19 limitando il contatto tra gli individui a più alto rischio e la popolazione generale (“basso rischio”).

Secondo il CDC, per raggiungere questo obiettivo, “le persone ad alto rischio dovrebbero essere temporaneamente trasferite in zone sicure o “verdi” stabilite a livello di famiglia, quartiere, campo/settore o comunità a seconda del contesto e dell’ambiente. Avrebbero contatti…

View original post 317 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...