Gli scienziati che hanno scritto la lettera di Lancet per confutare la teoria della fuga da laboratorio hanno collegamenti con la Cina

Neovitruvian's Blog

Un’indagine del Daily Telegraph rivela che tutti gli scienziati (tranne uno) che hanno scritto la famigerata lettera sulla rivista medica The Lancet nella quale si rispingeva la teoria secondo cui COVID-19 abbia avuto origine da un laboratorio a Wuhan, in Cina, hanno legami con ricercatori cinesi. Questa sorprendente rivelazione suggerisce che 26 dei 27 scienziati elencati nella lettera potrebbero avere un conflitto di interessi.

La lettera, pubblicata nel marzo dello scorso anno, ha cercato di annullare qualsiasi dibattito tra la comunità scientifica o i media sulle origini del virus, fino a quando i risultati dell’intelligence internazionale nel 2021 hanno riportato la questione alla ribalta.

L’uomo che ha orchestrato l’articolo è il dottor Peter Daszak, CEO di EcoHealth Alliance, un’organizzazione no profit che è stata finanziata dal NIH per lavorare con gli scienziati di Wuhan per sperimentare i coronavirus e la ricerca sul “guadagno di funzione”. La scorsa settimana, un’e-mail…

View original post 1.367 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...