La storia segreta dell’infiltrato Joe Pistone alias Donnie Brasco

che-blog

Lo sbirro italo-americano più “tosto” della storia del novecento è di origini siciliane. Questa è la storia del più grande di tutti. Non è finzione, non è un libro e non è un film, anche se poi Hollywood non se l’è fatta scappare naturalmente.

Joseph Dominick Pistone a sentire il Federal Bureau of Investigation (F.B.I), è stato il numero uno, in quanto a operatività, in una delle situazioni più pericolose che l’ente federale abbia mai messo in campo.

Ci sono tantissimi documentari che raccontano la vita e le imprese di Pistone alias Donnie Brasco con le esclusive testimonianze proprio del protagonista, ancora oggi nascosto sotto falsa identità in località segreta.

Sulla sua testa, la “famiglia” Bonanno unitamente alla Commissione di Cosa Nostra americana, ha spiccato un taglia di 500 mila dollari.

Questo ragazzo, nato in Pennsylvania nel 1939, è colui che sotto copertura (con non pochi rischi) è riuscito a…

View original post 653 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...