Un giorno come oggi: 11 febbraio 1918 – La Beffa di Buccari

NARRARE DI STORIA

Articolo di Stefano Basilico


Quello che è passato alla storia come la “Beffa di Buccari” è un episodio della Prima Guerra Mondiale che ebbe luogo nella notte dal 10 al 11 febbraio del 1918: si trattò, concretamente, di una incursione navale effettuata da motoscafi armati siluranti della Regia Marina Italiana contro unità austro-ungariche nella Baia di Buccari (oggiBakar, in Croazia).

Nella Prima Guerra Mondiale, l’Italia faceva parte della coalizione delle Nazioni dell’Intesa contro gli Imperi Centrali, Austria-Ungheria e Germania. Sul fronte italiano, le operazioni terrestri contro l’esercito austriaco erano rimaste sostanzialmente bloccate per due anni e mezzo, pur essendo caratterizzate da perdite elevate. Sul mare, l’equilibrio delle forze con la flotta austriaca relativamente alle unità più potenti aveva condotto a una fase di stallo, senza che nessuna delle due parti si azzardasse ad alterare lo«status quo»; conseguentemente, la guerra navale in Adriatico fu teatro di…

View original post 869 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...