Mélanie e Maximin, apostoli della Madonna di La Salette

Cristianesimo Cattolico

Il 19 settembre 1846 la Beata Vergine apparve a Mélanie Calvat e Maximin Giraud. In quell’apparizione, riconosciuta dalla Chiesa, Maria consegnò ai due pastorelli un messaggio pubblico e, a ciascuno, un segreto. Entrambi vissero varie difficoltà, ma difesero fino alla morte terrena la verità di quella mariofania.


View original post 1.014 altre parole

SECONDO GLI ESPERTI DELLA FDA I VACCINI COVID-19 STANNO UCCIDENDO ALMENO 2 PERSONE PER OGNI VITA SALVATA e votano 16-2 contro l’approvazione dei richiami – Database Italia

Gli esperti della FDA hanno inaspettatamente votato contro l’approvazione dei richiami alla vaccinazione Covid-19 per chiunque abbia più di 16 anni negli Stati Uniti, citando la mancanza di dati a lungo termine e affermando che i rischi non superano i benefici perché i vaccini Covid-19 stanno uccide

Sorgente: SECONDO GLI ESPERTI DELLA FDA I VACCINI COVID-19 STANNO UCCIDENDO ALMENO 2 PERSONE PER OGNI VITA SALVATA e votano 16-2 contro l’approvazione dei richiami – Database Italia

Sfatiamo il mito che dobbiamo “proteggere i vaccinati dai non vaccinati”

Neovitruvian's Blog

La linea ufficiale sui vaccini è che sono estremamente efficaci nel proteggere da malattie gravi. Eppure, sembra che i non vaccinati siano comunque una grave minaccia per i vaccinati.

Più specificamente, il presidente Biden ha affermato il 10 settembre che i mandati vaccinali “proteggeranno i lavoratori vaccinati dai lavoratori non vaccinati”.

In altre parole, si sostiene contemporaneamente che i vaccini proteggano e che i vaccinati devono essere “difesi” dai non vaccinati. Come possono entrambe le affermazioni essere vere allo stesso tempo? Semplicemente non lo possono essere. L’idea che le persone vaccinate siano messe in pericolo dai non vaccinati è una completa invenzione, basata su dati mainstream a favore di misure restrittive.

Come sottolinea Robert Fellner, secondo i dati ufficiali,

Le probabilità che una persona vaccinata muoia di COVID sono 1 su 137.000.

Il tasso di mortalità per influenza stagionale, nel frattempo, è almeno 100 volte maggiore. La…

View original post 1.182 altre parole

Oltre la metà di coloro che cercano un trattamento salvavita COVID-19 nel sud della Florida sono completamente vaccinati

Neovitruvian's Blog

Un portavoce dell’ufficio del governatore della Florida Ron DeSantis ha affermato che più della metà di coloro che cercano un trattamento con anticorpi monoclonali nel sud della Florida sono individui “completamente vaccinati” a causa di problemi di approvvigionamento.

“Più della metà dei pazienti che ricevono il trattamento con anticorpi monoclonali nel sud della Florida sono completamente vaccinati”, ha scritto la portavoce di DeSantis Christina Pushaw in risposta a un commento su Twitter che suggeriva che solo le persone non vaccinate sono il motivo per cui esiste una richiesta significativa di anticorpi monoclonali.

La Florida, ha scritto, “è al di sopra della media nel tasso di vaccinazione” e che “più della metà dei pazienti nel sud della Florida che ricevono un trattamento con anticorpi monoclonali sono vaccinati. Vaccinato o non vaccinato – Negare le cure ai pazienti Covid è sbagliato”.

Gli anticorpi monoclonali sono proteine ingegnerizzate del sistema immunitario che…

View original post 312 altre parole

I trattamenti con anticorpi funzionano contro il COVID. Perché non vengono promossi?

Neovitruvian's Blog

È forse il modo più efficace per salvarti la vita se sei infetto da COVID-19, ma probabilmente il meno conosciuto. Riduce il rischio persino di essere ricoverati in ospedale dal 70% all’85%, anche se deve essere somministrato in anticipo per essere efficace, entro quattro giorni dall’infezione. Probabilmente si stanno perdendo vite inutilmente perché le persone non lo sanno.

È un trattamento con anticorpi monoclonali, abbreviato in mAb. Nella misura in cui il pubblico ha familiarità con esso, potrebbe conoscerlo come Regeneron, anche se questo è in realtà il nome dell’azienda che produce il trattamento principale, REGEN-COV2, e ci sono molti altri mAbs di altri produttori.

Le autorità sanitarie da mesi avrebbero dovuto convogliare questo messaggio: “Appena vi accorgete di essere stati esposti al COVID, fate il test e richiedete se un trattamento con anticorpi faccia al caso vostro”.

Ma non lo hanno fatto. Almeno non nella maggior parte del pianeta.

View original post 1.084 altre parole

IL PRECEDENTE DI UKAUS ( CONTRO LA CINA) SI CHIAMO’ ABDA (CONTRO IL GIAPPONE)

IL CORRIERE DELLA COLLERA

La Francia definisce Londra ” quinta ruota del carro”, accusa Washington di Menzogne e parla di crisi grave che avrà ripercussioni sulla riunione NATO di Madrid a ottobre.

Manifesto USA del 1943, quando l’area e il comando ABDA erano ormai disciolti, per stimolare l’arruolamento nella specialità sommergibilisti. L’immagine allude all’affondamento di una portaerei da parte di un sommergibile, ma la gran mattanza di Midway fu dovuta agli aerosiluranti.

” Parecchie decine di migliaia di parole nei codici più segreti erano state scambiate telegraficamente tra i governi di Gran Bretagna, Stati Uniti, Paesi Bassi, Australia, Nuova Zelanda, India e Cina per creare il comando ABDA col generale Archibald Wavel come comandante supremo.” Con queste parole Winston Churchill inizia il capitolo delle sue memorie riguardante l’attività del comando ABDA. ( W.Churchill: La seconda guerra mondiale, parte IV, vol II, pag 162)

La creazione di questo comando fu dovuta all’entrata nel conflitto degli

View original post 1.239 altre parole

Juliane Koepcke: la ragazza che cadde dal cielo e si salvò miracolosamente

che-blog

Juliane Koepcke è una biologa peruviana di origini tedesche che nel 1971, all’età di soli 17 anni, è sopravvissuta a un incidente aereo nella foresta pluviale Peruviana.

L’incidente

Juliane era figlia di due zoologi tedeschi emigrati in Perù e aveva deciso di seguire le loro orme. Il 24 dicembre 1971 si imbarca con la madre su un volo per la città di Pucallpa, in Perù, per andare a trovare il padre, il biologo Hans-Wilhelm Koepcke.

L’aereo si imbatte in una forte tormenta e mentre si trova a circa 3.000 metri dal suolo viene colpito e distrutto da un fulmine. Juliane è tenuta ferma alla sua poltrona dalla cintura di sicurezza e quando atterra l’unica ferita grave è una clavicola rotta.

Si mette a cercare prima sua madre e poi altri passeggeri, ma senza successo. Mentre continua le ricerche di altri sopravvissuti trova dei dolci che saranno il suo unico cibo…

View original post 438 altre parole